Intervista a Martina Gianello, disegnatrice della web-serie “La Magia del Natale”

Ali Ribelli ha il piacere di presentarvi Martina Gianello, giovane e talentuosa illustratrice co-vincitrice del nostro primo contest per fumettisti. Martina sta lavorando a una serie spassosa per conto di Ali Ribelli, intitolata “La Magia del Natale” (#LaMagiadelNatale su facebook, twitter e google+ ).

Ma come per l’intervista precedente, in bando alle ciance, e lasciamo parlare Martina…

 

Da quanti anni disegni, e come hai cominciato?

Da che ho ricordi ho sempre disegnato, quindi direi da una vita! Credo di aver cominciato disegnando sui libri di scuola… forse è per questo che ho molte lacune in matematica.

 

Tavoletta grafica o matita?

La mia tavoletta ha un posto d’onore sullo scaffale… è utile per tenere in piedi libri e fumetti.

 

Hai seguito studi specializzati per fumettista?

Si, ho terminato quest’anno la Scuola Internazionale di Comics, seguendo il corso di fumetto. Probabilmente i tre anni migliori della mia vita! A chi ama questo tipo di arte consiglio di iscriversi!

 

Quali sono i tuoi illustratori preferiti?

Domanda difficile… In effetti amo disegnatori come Mignola o Otomo, ma adoro anche Alberto Breccia e Claire Wendling… Diciamo che in questo periodo ho una leggera infatuazione per Enrico Marini.

 

La graphic novel più bella che tu abbia mai letto.

Kobane Calling di Zerocalcare, scoperto solo di recente come autore e fumettista… ma sto provvedendo a colmare le mie lacune!

 

Una cosa buffa su di te.

Molti conoscenti, disegnatori come me, mentre lavorano ascoltano musica, dai Lacuna Coil fino a Mozart… io ascolto Cristina D’Avena e le canzoni dei film Disney.

 

I tuoi progetti per il futuro?

Tanti, anche troppi… Ora voglio continuare a disegnare, perchè è una di quelle cose che mi piace fare… oltre a mangiare cioccolata e guardare anime.

 

Simpaticissima Martina – come la serie che disegna. Ti auguriamo il meglio per il futuro da disegnatrice, e speriamo di collaborare a molti progetti.

Please follow and like us: