Amore ed eros nell’antica Roma

10.00

Abbiamo raccolto per voi le più belle poesie d’amore dell’antica Roma, giunte ai giorni nostri attraverso antichi papiri e codici miniati, alcuni dei quali scoperti solo di recente da avventurosi archeologi.
Roma e il suo glorioso impero rivivono attraverso le voci di uomini e donne che, migliaia di anni fa, vissero e mossero i propri passi spinti dal dio Eros: una passione inarrestabile che, attraverso la parola scritta, è resa immortale.
Un amore libero e carico di un erotismo travolgente: la poesia dell’antica Roma è straordinariamente vicina ai giorni nostri.
La raccolta include poesie di Agazia Scolastico, Alceo, Antipatro di Tessalonica, Artemone, Archia, Asclepiade, Callimaco, Capitone, Catullo, Cillactore, Crinagora, Dionisio, Dioscoride, Diotimo di Mileto, Edilo, Eratostene Scolastico, Filodemo, Frontone, Getulico, Ibico, Leonida, Ligdamo, Lucillio, Macedonio, Marco Argentario, Meleagro, Nicarco, Onesto, Pallada, Paolo Silenziario, Parmenione, Polemone, Posidippo, Quinto Orazio Flacco, Riano, Scitino, Statilio Flacco, Stratone, Sulpicia, Tibullo e Tudicio Gallo.

Categoria: Tag: , , , ,

Descrizione

ISBN 9788833464497

127 x 178, pp. 94, interno b/n avorio 100 gr., copertina a colori 300 gr.

Please follow and like us:
error