foto di Erasmo da Rotterdam
Erasmo da Rotterdam

Erasmo da Rotterdam, nato nel 1466 nei Paesi Bassi, è stato uno dei più rinomati umanisti del Rinascimento europeo. La sua vita e il suo lavoro hanno lasciato un’impronta duratura sulla cultura e sul pensiero dell’epoca.

Un Viaggio Intellettuale: Erasmo, il cui vero nome era Desiderius Erasmus Roterodamus, intraprese un viaggio intellettuale straordinario. Studiò presso le università di Parigi e Oxford, dove venne esposto ai grandi pensatori del suo tempo. Questa formazione eclettica lo portò a diventare un esperto in diverse discipline, dalla filosofia alla teologia, dalla lingua latina alla retorica.

Le Opere: Erasmo scrisse una serie di opere influenti durante la sua vita. Il suo lavoro più noto è l'”Elogio della Follia,” un saggio satirico che criticava le ipocrisie e le superstizioni della società dell’epoca. Questo libro gli valse una fama considerevole. Inoltre, le sue edizioni critiche del Nuovo Testamento in latino e greco contribuirono alla riforma religiosa.

L’Umanesimo: Erasmo abbracciò pienamente i principi dell’umanesimo, un movimento culturale che promuoveva l’importanza dell’istruzione classica e la ricerca della verità. Credeva nella centralità dell’educazione per lo sviluppo dell’individuo e per la formazione di una società migliore.

Critica e Impatto: Erasmo criticò apertamente la corruzione nella Chiesa cattolica del suo tempo. Le sue posizioni contro la vendita delle indulgenze e altre pratiche discutibili contribuirono al clima che portò alla Riforma protestante. Anche se non abbracciò apertamente il protestantesimo, le sue idee e il suo lavoro influenzarono molti riformatori religiosi.

Eredità Duratura: Erasmo da Rotterdam è ricordato come uno dei grandi pensatori del Rinascimento. Le sue opere continuano a essere studiate e discusse oggi, e la sua visione dell’educazione e della ricerca della verità rimane rilevante. La sua influenza si estese ben oltre il suo tempo, contribuendo in modo significativo alla trasformazione culturale dell’Europa rinascimentale.

In conclusione, Erasmo da Rotterdam fu un intellettuale eclettico e influente del Rinascimento, le cui opere e idee hanno lasciato un’impronta indelebile sulla storia della cultura europea.

Elogio della follia

0 su 5

0.99

Elogio della follia

Erasmo da Rotterdam

Saggio

ISBN 9788833462172

Epub e Mobi

La Follia parla in prima persona di se stessa, prendendo le distanze dai “mortali” e lasciando quindi intendere la sua natura divina. Si proclama figlia di Pluto, dio della ricchezza, e della Giovinezza, e dice inoltre di essere stata allevata dall’Ignoranza e dall’Ubriachezza. Portatrice di allegria e spensieratezza, giustifica l’autoelogio con la sua natura schietta, che si rivela anche nel linguaggio diretto che contraddistingue il libro. Nel saggio si riportano numerosi esempi e citazioni a favore della grandezza della Pazzia e della sua utilità per la felicità dell’essere umano.

Categoria: Classici Tag:

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Potrai recensire questo prodotto dopo l'acquisto :)