fbpx

Il teatro e la città. I vicoli e i palcoscenici di Napoli nel Novecento

Guadagna 1 Punti Premio facendo una recensione del prodotto
formati disponibili: CartaceoeBook
questo prodotto è acquistabile con Carta del Docente
0 su 5

2.9912.00// Pt29.9-/ Pt120

Il teatro e la città. I vicoli e i palcoscenici di Napoli nel Novecento
Raffaele Furno
Saggistica, Teatro
pp. 142, A5, brossura
ISBN edizione cartacea: 9788833468662
ISBN edizione eBook (ePub e Mobi): 9788833468679

Il saggio analizza il rapporto simbiotico tra la vita nei vicoli di Napoli, intesi come unità geografiche e sociologiche, e la loro capacità di essere fonti d’ispirazione artistica per i drammaturghi e gli autori del novecento. Perché la sceneggiata è nata a Napoli, nei quartieri del centro storico? Se De Filippo non avesse vissuto l’infanzia nel retropalco del Teatro San Carlino, osservando suo padre Eduardo Scarpetta recitare le farse nei panni di Felice Sciosciammocca, avrebbe sviluppato una visione teatrale diversa? Se il terremoto non avesse sconvolto la città nel novembre del 1980, avremmo avuto testi come “Le cinque rose di Jennifer” di Annibale Ruccello e “Scannasurice” di Enzo Moscato? La permeabilità tra gli eventi di una città, i suoi luoghi fisici e i suoi spazi mentali narra un secolo teatrale complesso, irrequieto, vivace e multiforme; metafora perfetta della natura di Napoli e dei suoi abitanti.  
Categoria: Saggistica Tag:
Svuota

    Descrizione

     
     

    Informazioni aggiuntive

    Peso N/A
    Autore

    Raffaele Furno

    Recensioni

    Non ci sono ancora recensioni.

    Potrai recensire questo prodotto dopo l'acquisto :)