foto di Aleksandr Puškin
Aleksandr Puškin

Aleksandr Sergeevič Puškin (Mosca, 6 giugno 1799,  – San Pietroburgo, 10 febbraio 1837) è stato un poeta, saggista, scrittore e drammaturgo russo. In filologia egli è considerato il fondatore della lingua letteraria russa contemporanea e le sue opere, tra le migliori manifestazioni del romanticismo russo, hanno ispirato numerosi scrittori, compositori e artisti; dette opere costituiscono tuttora tra le più importanti espressioni della letteratura russa, in quanto nonostante i quasi due secoli passati dalla loro creazione, ci presentano una lingua tuttora viva e attuale. L’Istituto Puškin, che si prefigge la diffusione della lingua russa nel mondo, prende il nome dal letterato.

altre pubblicazioni di Aleksandr Puškin

Novelle del defunto Ivan Petrovič Bjelkin

0 su 5

0.99

Novelle del defunto Ivan Petrovič Bjelkin
Aleksandr Puškin
ISBN edizione digitale (eBook): 9788833462769

Nell’introduzione all’opera, Puškin finge di essere l’editore delle novelle che Ivan Petrovič Belkin, un negligente possidente terriero, ha udite da varie persone e messe per iscritto. Viene anche allegata da Puškin una lettera scritta da un presunto amico di Belkin in cui sono narrati alcuni aneddoti circa la vita di Ivan Petrovič: il ritratto che ne esce delinea una personalità misteriosa e affascinante, poco dedita agli affari quanto piuttosto amante delle lettere e della cultura.

Categoria: Classici Tag:

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Potrai recensire questo prodotto dopo l'acquisto :)