Canto di Natale

10.00

Nella fredda notte che annuncia il Natale, il vecchio Scrooge, visitato dal fantasma del suo ex socio in affari, si trova a compiere un doloroso viaggio nel passato, nel presente e nel futuro della sua miserevole vita. Canto di Natale di Charles Dickens, “l’uomo che inventò il Natale”, è una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino; una riflessione sull’equilibrio difficile fra il presente, il passato e il futuro; una denuncia dello sfruttamento minorile e dell’analfabetismo; ma soprattutto una favola, una delle più commoventi mai scritte.

Descrizione

ISBN 9788833464909

203 X 133, 100 pp. avorio 100 gr., copertina plastificata opaca a colori 300 gr., brossura