fbpx
Guadagna 1 Punti Premio facendo una recensione del prodotto
foto di Francesco Saverio De Chirico
Francesco Saverio De Chirico

Francesco Saverio De Chirico nasce a Molfetta (BA) il 9 di aprile del 1953. Sposa Rosanna Petryshyn, con cui ha due figli: Marco e Stefania. Diplomato Tecnico delle Industrie Elettriche ed Elettronice, il 24 gennaio del 1973 viene chiamato alle armi presso la Scuola Militare di Paracadutismo di Pisa dove consegue l’abilitazione al lancio. Trasferito presso il Comando Stabilimenti Militari di Pena in Gaeta, dal 23 giugno del 1973 al 22 agosto del 1995 presta servizio nelle varie sedi in loco di questo Comando fra le quali il Reclusorio Militare, la Sezione Carceri di Napoli in Gaeta, la Compagnia Comando, gli uffici amministrativi del Comando stesso. Alla chiusura avvenuta nel 1991 viene comandato presso la rinominata Organizzazione Penitenziaria Militare trasferitasi a Sulmona (AQ) e successivamente, nel 1993 al Carcere Militare di S. Maria Capua Vetere. Il 22 agosto del 1995 viene trasferito presso l’80° Reggimento di Fanteria “Roma” in Cassino dove, al termine della missione KFOR in Kosovo, il 3 dicembre del 2007 viene collocato in congedo nella categoria “riserva”.

Vigilando Redimere: Frammenti di storie vissute tra le mura del Reclusorio Militare di Gaeta

formati disponibili: CartaceoeBook
questo prodotto è acquistabile con Carta del Docente
0 su 5

2.4912.00// Pt24.9-/ Pt120

Vigilando Redimere: Frammenti di storie vissute tra le mura del Reclusorio Militare di Gaeta
Francesco Saverio De Chirico
Autobiografia, Militare
ISBN edizione cartacea (A5, 109 pp. b/n, 25 pp. a colori): 9788833469478
ISBN edizione eBook (ePub e Mobi): 9788833469485

Molti anni sono passati dal luglio del 1973, momento in cui varcai, con una certa inquietudine, la soglia che mi introduceva nei meandri misteriosi del castello Angioino, allora sede del temuto Reclusorio Militare. A distanza di tanto tempo ho ritenuto opportuno il dover condividere con tutti voi, a futura memoria, questo mio periodo di vita, attraverso questi “frammenti“. Sette anni e nove mesi trascorsi in questo luogo di privazione racchiusi in poche pagine; giorni simili e mai uguali.

Svuota

    Informazioni aggiuntive

    Peso N/A

    Recensioni

    Non ci sono ancora recensioni.

    Potrai recensire questo prodotto dopo l'acquisto :)