fbpx
Guadagna 1 Punti Premio facendo una recensione del prodotto
Acquista il prodotto e guadagna 0.4 Punti Premio (0.04)
foto di Edmondo De Amicis
Edmondo De Amicis

Intrapresa ancor giovanissimo la carriera militare, dopo aver partecipato alla campagna del 1866, lasciò l’esercito per l’attività di giornalista, saggista e narratore. Nel 1891 aderì al socialismo, facendosi portavoce dell’atteggiamento filantropico della borghesia illuminata di fine secolo. Ottenne la fama con i bozzetti raccolti nel volume La vita militare (1868), cui seguirono colorite relazioni di viaggio (da Spagna, 1873, a Ricordi di Parigi, 1879). La sincera tensione morale della scrittura è l’elemento che ha fatto la fortuna della sua opera più celebre, Cuore (1886). Finzione di racconto-diario di un bambino di terza elementare, il libro ha avuto lungo successo ed è stato tradotto in tutte le principali lingue del mondo: assai ammirato ai suoi tempi, è stato oggetto, poi, di pesanti riserve, specie per il contenuto ideologico, giudicato troppo celebrativo dei valori patriottici e sociali propagandati dall’Italia umbertina. Resta il fatto che esso rappresentò per più generazioni una sorta di «codice della morale laica» post-risorgimentale. Attento ai valori dello stile, De Amicis intervenne nella questione della lingua (L’idioma gentile, 1905), aderendo a un ideale che, sull’esempio manzoniano, mirava a una prosa «moderna e perfettamente italiana». Fra le altre opere: Romanzo di un maestro (1890), La carrozza di tutti (1899), Sull’oceano (1899), Primo maggio (postumo, 1980). Ad Amore e ginnastica (1892), un racconto lungo di vena ironica e maliziosa, è toccato in tempi recenti un successo editoriale e cinematografico.

(dall’Enciclopedia della Letteratura Garzanti)

altre pubblicazioni di Edmondo De Amicis

Costantinopoli

questo prodotto è acquistabile con Carta del Docente
questo prodotto è acquistabile con 18app
0 su 5

1.99/ Pt19.9
Guadagna 0.4 Punti Premio

Costantinopoli
Edmondo De Amicis
Classici, Libri di Viaggio
ISBN edizione eBook (ePub e Mobi): 9788833468570

Costantinopoli è un libro di viaggio scritto da Edmondo De Amicis durante un breve soggiorno dello scrittore nella città di Istanbul, in qualità di corrispondente, nell’anno 1874. De Amicis esplorò la capitale ottomana raccontandone volti e suggestioni.

Categoria: Classici Tag:

    Recensioni

    Non ci sono ancora recensioni.

    Potrai recensire questo prodotto dopo l'acquisto :)